mercoledì 11 maggio 2016

Storie di Giovani Pop    N°8    Maggio 2015

► In questo numero abbiamo parlato di: Roll’s 33, 5 Diavoli, Samurai, New Samurai, 4 Samurai, Califfi, Area, Formula 3, Camaleonti, Rokes, Romans, Società Per Amore, Adriano Celentano E Il Clan, Ribelli, Lucio Battisti,Ganny Day E I Continentali, Rocco Montana E I Suoi Arlecchini, Los Milionarios, Bruno Parmini E Il Suo Complesso, I Robertini, I Saraceni (Di Brescia) , Quelli Del 4°, Bobby Dei Rokes E I Voo Doo, J.B. Club, Salis & Salis, Love, Cavalieri Del Nulla, Easy Rider, Sistema, Celeste, Slenders, Marco & The Forrest, I Saraceni (Di Piombino), Gentlemens, Guido Renzi E I 5 Juke Box, Guido Renzi E I Meno Uno, Guido Renzi E Le Facce Di Bronzo, I Meno Uno, I Gypsys, Lally Stott E I Black Jacks, Panorama, Golden Flower.

► Nel nostro bollettino sono presenti recensioni, manifestazioni ed altri avvenimenti inerenti alla cultura musicale anni 50/60/70.
► Il bollettino è formato da una doppia copertina con differenti artisti (Roll’s 33 / Adriano Celentano)



 Formato A4, 40 pagine a colori con copertina rigida



    

giovedì 26 novembre 2015

Storie di Giovani Pop    N°7    Dicembre 2015


In questo numero abbiamo parlato di: New Trolls, Banco del Mutuo Soccorso, Matia Bazar, Noi Tre, Black Angels, Fire Brigate, Guerrieri, Antenati, Telephone Rock & Roll Band, New Black Sheep, Andrea Mingardi, Cormorani, Gulliver, Robi e Domin, Heartless, Studium, Pentagramma, Frontiera del Nulla, Aleo’s Band, Franco e i Borgomanni, Soliti Ignoti, Visconti, Snakes, Saint Paul’s Boys, Fiore di Cemento, Cemento Jazz Group, Tuoni, Suoni, Cavernicoli, Wow, Topless, Araldi, Forneria Marconi, Mauro Pagani (PFM), J.B. Club, Club 67, Giorgio e Mimmo, Fred California, Dalton, la Banda Bassotti, Albatross, Gianfranco Mangiarotti, Allegra Compagnia, Fabrizio de Andrè, Dori Ghezzi, Wha Wha Band, KKK, Salis & Salis, Elite 79, i Cadillac, i 5 dell’Angolo, Barimar’s, Capricorn College, Augusto Righetti Group, Paladini di Trieste, Ugo Arman, i Ciros, .
Nel nostro bollettino sono presenti recensioni, manifestazioni ed altri avvenimenti inerenti alla cultura musicale anni 50/60/70.
Il bollettino è formato da una doppia copertina con differenti artisti (Forneria Marconi/ Fabrizio De Andrè)




Ricevila direttamente a casa contattando www.giovanipop.it


Storie di Giovani Pop    N°6    Settembre 2015


 In questo numero abbiamo parlato di: Gli Spettri (Catania), Fungo! Insieme Musicale Abnorme, New Life Group, L’Altro Mondo, Volpi Blu, Varago, Francesco Currà, Paolo Bertelli, Giallo Records, Black Stars, Renegades, Kim & the Cadillacs, Rubi Strubi, Profeti, Wiking Groth, Bad Boys, Red Devils, Giardano Colombo, Gian Pieretti, Bo Bo’s Band, Area, Mirror, Easy Connection, i Dragoni, Nuovi Angeli, Riders, Corsari, Squali, Tanino Castellani, Devils (Trieste), Resti, Rebel Rausers, Antenati, Telstars, Guerrieri, Extra, Noi Tre, Devils (Firenze), La Setta, Mina.
Nel nostro bollettino sono presenti recensioni, manifestazioni ed altri avvenimenti inerenti alla cultura musicale anni 50/60/70.
Il bollettino è formato da una doppia copertina con differenti artisti (gli Antenati / Mina)


Ricevila direttamente a casa contattando www.giovanipop.it


lunedì 16 marzo 2015

libro: Terzo Grado Indagine sul pop Progressivo italiano + 45 giri Hellua Xenium (tsunami edizioni) Alessio Marino Massimiliano Bruno

Qualche indiscrezione su 

"Terzo Grado. Indagine sul Pop Progressivo Italiano"


Alessio Marino, inizia a dare qualche informazione sul suo libro di prossima uscita...

► Nel 2015 uscirà un importante libro...
Sarà edito in due formati: edizione standard e edizione con 45 giri.





Terzo grado. Indagine sul pop  progressivo italiano. Uno sguardo su  una stagione musicale irripetibile” (ISBN: 9788896131732) sarà edito e  disponibile nelle migliori librerie italiane ad  Aprile 2015
Un libro destinato a gettar luce sul pop  italiano più oscuro e a riscrivere una storia  che fino ad oggi non era mai stata così  raccontata (data la mole di informazioni inedite), curato da Alessio Marino , da anni impegnato nelle riviste “BEATi voi!”, “Storie di Giovani Pop” e collaboratore e consulente per decine di libri musicali usciti negli ultimi anni, realizzatore di mostre, concerti e convegni, ricercatore e divulgatore della musica italiana anni 60 e 70 (beat, pop, progressive rock...) 
Il libro sarà ovviamente incentrato sulla musica italiana degli anni 60/70 (per la maggior parte sul progressive rock, ma non mancheranno interessanti divagazioni sul beat degli anni 60 e sul pop e altre stravaganza sonore degli anni 70 ed 80), sarà ricco di foto e discografie e sarà così suddiviso:
Prima parte:
· Storia del rock italiano, con una analisi dell’evoluzione dal rock and roll al beat, fino ad arrivare al pop progressivo degli anni 70. Qui vengono analizzati vari aspetti del fenomeno del prog e delle vicende dei complessi di quel periodo;
· Storia discografica del prog italiano, analizzata anno per anno dal 1970 al 1979.
In questa prima parte saranno presenti foto, informazioni o testimonianze su: Banco del Mutuo Soccorso, Premiata Forneria Marconi (PFM), Fantom's, Bernardo Lanzetti, New Trolls, Delirium, Raminghi, Formula 3, Circus 2000, Gleemen, Califfi, Leoni, Quelli, Componenti, Orme, Figlie del Vento, Dik Dik, Ape Regina, Sagittari, il Mucchio, Famiglia degli Ortega, Flashmen, Hata Isi, Stelle di Mario Schifano, Macchie Rosse, Raccomandata con Ricevuta di Ritorno, Franchi Giorgietti e Talamo, Jumbo, Cervello, Banco del Mutuo Soccorso, De De Lind, Analogy, Jet, Kaleidon, Segno dello Zodiaco, Teoremi, Alluminogeni, Uno, Area, Cliffters, Garybaldi, Balletto di Bronzo, Flora fauna e Cemento, Alphataurus, Pholas Dactylus, Scala Mercalli, Volpi Blu, Esseri, Sbranco e le Purghe Elettriche, Black Sound, Dietro Noi Deserto, Migrants, Madri, Gianni Four, Fiori di Campo, Belve Dentro, Blue Phantom, Paradiso a Basso Prezzo, Terza Classe, Fholks, Hellza Poppin, Era di Acquario, Forum Livii, Osage Tribe, Living Totem, Dalton, Acquile, Bottega del Fabbro, Reattori caldi, Pierrot Lunaire, Arti & Mestieri, Biglietto per l'Inferno, Edgar Allan Poe, Living Life, Pueblo, Gobli, il Volo, Black Blowing Flowers, Etna, Libra, Latte e Miele, Franco Battiato, Estensioni, Procession, Laser, Acqua Fragile, Cerchio d'Oro... e tanto tanto altro!




Seconda parte:
· Il lato oscuro del pop italiano: una lunghissima sequenza di dischi (circa 270) sconosciuti che ruotano attorno al progressive rock italiano fra psichedelia, garage beat, hard rock, pop underground, cosmic, acid blues, funky, disco e rock dal 1968 al 1987: vinili (45, 33 e ep) mai apparsi in altri libri del settore e nei siti web dedicati al pop progressivo, ricerca ricchissima anche di brani inediti, provini, acetati, tracce dal vivo, versioni alternative ed altre meraviglie oscure che nessuno conosceva. Un lungo percorso che guida il lettore alla ricerca delle gemme nascoste del prog italiano: completano il tutto biografie ed informazioni, oltre che foto e copertine. Fra i gruppi che troverete: Army, Cleman, Malamondo, Nini's Group, Preachers, Six Ruins, Squali, Tramps, Josè Villamor, Avvoltoi (con inediti progressive), Corde Felici (con inediti psichedelici), Forze Nuove (con inediti progressive), Gatti Rossi (con inediti psych prog), Systems, Wise men (con inediti progressive), Aldo e il Nuovo Sistema, Massimiliano Baratta e gli Under 2000, Bora Bora, Bronis, Componenti, Dioscuri, Ed Mondo e i Pianeti, i Franchi (con inediti progressive/hard rock), Franco e i Borgomanni, Gayo e i Condors, Golden Boys, Gruppo Idea, Hammond Blues, Invasion, Life Putrefaction and Recomposition, Mescaleros, Mg, Modulo 5, Morlok, il Nulla e la Luce, Nuovi Asteroidi, Ombre, Ragazzi della Baia, le Scie, Scramblin' Smooth, Shardana, Solitari, Spiritual Group, Vittorio Albino Group, Voo Doo, Woodmen, San ferdinandes, Tony Cantalupo con Geppy Dewils ed il XX Secolo, i K3+1, Angeli del Settimo Cielo, Hot Cats, Plastic Machines, Loco-Motion, Bloid Manson Group, Bernald Feld Set, Jean Look, Bo Bo's Band, Cabala (acetato inedito progressive), Ganci (inedito progressivo), Gens (brano inedito pop), H2o (con inediti progressive), le Idee (con inediti progressive), Lorenz (con inediti progressive), Nomadi (brano inedito), Numi, Orme (con inediti progressive), Pennies, Privileges, Tito Schipa Jr. (con inediti progressive), les Aigles, Black Stones, Bloody Fire (con inediti progressive), Della Venis, Free Born Trust, Gigi Pascal e i Nuovi Gemini, Indian Shadows, Jaguars of Florence, Leonardo Monti e i Templas, il Libro delle Verità, Lorenzo Pilat e i Calibro 45, Quarta Dimensione, la Terza Stagione, la Vita del Domani, les Zorbas, Batmen (con inediti progressive), Branzanti Sound (con inediti progressive), Leoni (con inediti progressive), Ping Pong, Sbranco e le Purghe Elettriche, Tropheum (con inediti progressive), Blow Up, Cherubino e i Cherubini, Chopin, Fratelli di Abraxa, Fungo Cinese, Hata Isi, Karma 5, Lorenzo con il Complesso 1 & Uno, New Pop Song, Orchesta Flag, Ore di Punta, Poko Poko, Privilege, Rubacuori, Scooters (con inediti progressive), Uh!, Yankees, Occhididio, Sage, Victor Bacchetta, Cliffters (con inediti progressive), Karmelo e i Sovrani, Pettirossi (con inediti progressive), Satelliti (con inediti progressive), Vulcani (con inediti progressive), Amleti, Ciato and Ciato's, Era Terziaria, Exodus, Folle Pretesto, Franco Tozzi Off Sound, Ilio Balduzzi, Ixo, Music Operation, Nuova Generazione, Rosa dei Venti, Sopravvissuti, Tavola Rotonda, Transit, Tony Spada e la Big Band, Corte dei Miracoli, Escalation, Fred D'Addario & his Black Orchestra, Gonostoma (con inediti progressive), Planetarium (con inediti progressive), i Resti (con inediti progressive), Volti 70 (con inediti progressive), Antenati, Black Sound, Deep Sound, Gemini Uno, Ghost of Nottingham, Tilt, Victor Erba Group, Cobra (con inediti progressive), Cocks (con inediti progressive), Diavoli Neri (con inediti progressive), Equipe 84 (con inediti progressive), Fili d'Erba (con inediti progressive), G.A.F. (Gruppo Aperto Folk)  (con inediti progressive), le Immagini  (con inediti progressive), Mensa Comunale (con inediti progressive), Selvaggi (con inediti progressive), Checco Comelli e gli Angeli, Explosion 73, Fiori di Parsifal, Giullari, Kriss and Saratoga, Paolo e i Crazy Boys, Ritorno alle Origini, los Tres Gitanos, Zenhit, Crema  (con inediti progressive), Judas, Airon, Etna, Marmorstein, Maya, Ritenuta d'Acconto, Silvio e i Fantastici, Yougurt, Reportage, Numi Sciroppati  (con inediti progressive), Pesche Sciroppate  (con inediti progressive), Quicksand  (con inediti progressive), Blizzard, Limited & C., Manta, Mikalett e le Pietre Azzurre, Ombre, Ombre Nere, Orchestra the Morgans, Gianni Wright, Lucio Lucenti (con inediti progressive), l'Arpa di vetro, Cemento Jazz Group, 5 Espressioni, the Gulliver, Orion, Quinta Stagione, Metamorfosi, P.M. Idea, Spazio Riservato, Stelle e Strisce, Stardivarius, Gino Frigeni e il Modulo 5, Azimut, Gatto Temporale  (con inediti progressive), Island, Onde Blu, Thunder, Angeli della Notte, Caravan, Fly, Funky Band, Odessa, Pesce e Amodio's Band, Beppe Aleo, Gigi Mosello, Pierrot, Strass, Tony Plaza Band, Egotrya, Claudio Forè, Forzanove, Giorgio Valentinuzzi, Bobos, Gruppo Bora, Tempus Fugit, Algebra, Arcadia, Badams, Niphargus, Sogni Proiettati nel Tempo, Vieta, Apogeo, Uscita Nord, Caronte, Condor, Antares, Marco Emoli & Atrio, Cavalieri dell'Epoca, Silence' Over, Acque Basse, i Draghi, la Fotosintesi, il Gruppo, il Gruppo 71, i Marziani, la 3a Dimensione...




Terza parte:
· Una lunga sequenza di interviste ai protagonisti dell’epoca: gruppi cult e gruppi oscuri si raccontano dandoci una panoramica inedita di un decennio memorabile. La storia raccontata dai suoi protagonisti che ci parlando della storia dei gruppi, dei Festival Pop, delle incisioni, delle esibizioni… Il tutto condito da discografie complete, note biografiche, curiosità e fotografie.
Gli intervistati hanno preso parte ai gruppi: Maxophone, Blocco Mentale, Orme, Trip, Nuova Idea, J.Plep, Richard Last Group, Equipe 84, Vulcani, Stormy Six, Santoni, Spaventapasseri, Chetro & Co., Rivelazioni, Banco del Mutuo Soccorso, Nuove Luci, Underground Set, Lydia e gli Hellua Xenium, Corte dei Miracoli, Scorpyo, Analogy, Opus Avantra, l'Enorme Maria, Flora Fauna Cemento, Piter e i Funamboli, Gruppo Uno, River Boys, Joice, Yoice, Collettivo Teatrale "la Comune", Forze Nuove, Voci dell'Aldilà, Teste Dure, Rogers, Stregoni, Ebrei, Pulsar, Yankees, Re Mida, Danny Six Sound, Lo Strano Mondo di Emiliana, Vocals, Karma 5, In Tre sulla Strada, Ronny and the Rains, Crosswinds, Blue Reggae Bands, Rinaldo Prandoni e i New Vocals, Gonostoma, i Voc, Hot Underground Group, Map 91, Hydra, Blues Right Off, Venetian Power, Eremiti, Giganti, Vermi, Magma, Piero Cotto e i Cottonfields, Psycheground Group,  Unito e gli Optiamo, 5 Penny's, Arcangelo and his Shakers, Carlo Marangon e los Hermanos, Pub, Crème Caramel, Oleum, Monaldeschi, Limousine, Privilege, 4 Denny's, Ramarri, Leons, Quel Pazzo Mondo, Richard Coley, Smaus, Alunni del Sole, Emiliana Perina… e tanto altro!

· E’ prevista l’uscita in edizione limitata con abbinata la ristampa del più raro 45 giri di progressive rock italiano! Trattasi di "Diluvio" / "Conoscevo un uomo" di Lydia e gli Hellua Xenium.


PER INFO E CONTATTI CON GLI AUTORI: WWW.GIOVANIPOP.IT


Alessio Marino sarà disponibile con quanti ne faranno richiesta a fare presentazioni del libro e(eventualmente) con collaborazioni e la presenza di musicisti di quel periodo, ascolti sonori dei brani trattati, mostre di memorabilia e proiezione filmati.
Per qualsiasi informazione potete contattarci tramite beatteddybob@gmail.com

La sua scheda biografia:
Ha fondato nel 2005 l'archivio "BEAT BOUTIQUE 67 - CENTRO STUDI SUL BEAT ITALIANO" e ha iniziato nel 2007 a pubblicare libri e riviste ("BEATi voi! Interviste e riflessioni con i complessi degli anni 60 e 70") ricche di interviste ai protagonisti musicali di quell'epoca. Attraverso mostre di memorabilia tratte dal suo archivio (dischi, riviste, spartiti, manifesti, foto, filmati, strumenti musicali, abiti di scena e altro materiale vintage) allestisce diverse mostre sul mondo musicale italiano degli anni 50 / 60 / 70. 
Nel 2014 ha fondato la Associazione "Giovani Pop" e la testata musicale "Storie di Giovani Pop" ( www.giovanipop.it ) dove continua il loro lavoro certosino nel mondo della musica beat, pop, rock e prog italiana anni 60 e 70. Conde nel canale Youtube della Associazione ( https://www.youtube.com/user/giovanipop ) una trasmissione dal titolo "Storie di Giovani Pop: Racconti Sonori" che non solo segue pari passo i contenuti delle riviste ma propone anche altri ascolti di artisti e gruppi particolari, il tutto condito da informazioni e recensioni sui dischi proposti. 
     Una attività editoriale "multimediale" - in ambito musicale sulla musica pop italiana che tocca generi come il beat, il prog, la musica leggera, la psichedelia, l'hard rock, il folk... - che non ha precedenti ne epigoni: questo è il suo ambizioso progetto che è una perfetta sinergia fra riviste, libri, mostre (esposizione di materiale, proiezione filmati, incontri fra musicisti ed appassionati...), presentazioni, incontri e convegni, trasmissioni musicali... Un lavoro sempre molto curato ed attento. Non solo semplice collezionismo musicale, ma anche una attenzione nel voler raccontare le storie e le vicende dei protagonisti di quella stagione musicale.  




giovedì 12 marzo 2015

Libro: Terzo Grado Indagine sul Pop progressivo Italiano + disco degli Hellua Xenium

12 Marzo 2015

Sveliamo il mistero!


Oggi ufficialmente sveliamo il mistero sul libro più importante e monumentale sul progressive rock, pop e beat italiano. Avevamo parlato di un raro 45 giri abbinato alla edizione limitata in poche copie... eccolo
Si tratta di "Diluvio" e "Conoscevo un uomo" dei Lydia e gli Hellua Xenium.



Il Progressive Italiano è una vera gloria italiana, un genere osannato tanto in patria quanto all’estero, i cui dischi vengono ancora costantemente ristampati e apprezzati da vecchie e nuove generazioni di appassionati, che però spesso finiscono per fermarsi ai nomi più celebri.
Questo ambito musicale è infatti tanto celebrato quanto poco oggetto di indagini accurate e di ricerche approfondite, tanto che ancora oggi molte formazioni vengono definite, in altri testi, come “sconosciute”. Indagine Sul Pop Progressivo Italiano vuole scavare a fondo in una storia che, per tanti aspetti, risulta ancora avvolta da un alone di mistero.
Gli autori sono andati alla ricerca di queste formazioni misconosciute (oltre che a quelle più famose e di culto), scovandole e facendosi raccontare la loro intrigante storia. In questo libro si da spazio ai musicisti di quella epopea che - partiti in epoca Beat - arrivano nella decade dei ‘70 incidendo dischi oggi ricercatissimi dai collezionisti. Ventisette interviste che cercano di presentare complessi diversi fra loro, per meglio inquadrare il significato di “musica progressiva”, dato che nelle incisioni hanno cercato in maniera personale di fondere il Progressive Rock con vari generi musicali (Psichedelia, Hard Rock, Blues, Funky, Folk).
Fra questi troviamo - solo per citarne alcuni - Orme, Nuova Idea, Trip, Hellua Xenium, Stormy Six, Spaventapasseri, Blocco Mentale, Analogy, Pulsar, Vermi, Eremiti, Richard Last Group, Maxophone, Nuove Luci, Blues Right Off, Scorpyo, Chetro & Co... le cui testimonianze sono arricchite da note, fotografie spesso inedite e discografie complete.
Ma il libro contiene anche due lunghe parti iniziali di approfondimento, per meglio inquadrare la storia del Progressive Rock dal punto di vista storico-sociale e discografico (e trovano spazio Banco del Mutuo Soccorso, PFM, Delirium, Franco Battiato, New Trolls, gli Area di Demetrio Stratos, i Califfi), anche qui arricchite da materiale iconografico per lo più inedito.
A concludere il tutto, una ricerca curiosa e, anche in questo caso, mai trattata prima d’ora: una discografia di rarità uscite su 45 giri, LP, nastri amatoriali, acetati, provini mai pubblicati, il tutto sempre documentato da biografie, guide all’ascolto e materiale iconografico. Un excursus nel “lato oscuro” dell’epoca del pop italiano (fra Psichedelia, Progressive Rock, contaminazioni sperimentali, Hard Rock) che farà gola ad ogni collezionista e darà alla luce delle vere gemme nascoste e che in pochi possono vantarsi di aver sentito.
Indagine Sul Pop Progressivo Italiano è una vera e propria indagine su un mondo musicale che ancora oggi raccoglie interesse dai collezionisti di mezzo mondo, che oggi finalmente potranno saperne di più.

venerdì 6 marzo 2015

"Storie di Giovani Pop: Racconti Sonori" ► Puntata #4 ► 1 Marzo 2015

1 Marzo 2015

"Storie di Giovani Pop: racconti sonori" ► Puntata #4




Trasmissione curata dalla Associazione "Giovani Pop" (presentata da Alessio Marino) e che accompagna - con l'ascolto dei dischi - le interviste, i reportage e le discografie presentate sulla rivista trimestrale "Storie di Giovani Pop" (www.giovanipop.it).

Rivista disponibile e spedita ai tesserati dell'associazione "Giovani Pop". Associarsi è semplice e si avrà diritto a ricevere a casa "Storie di Giovani Pop" con interviste, biografie, discografie, recensioni e curiosità sul mondo musicale italiano anni 60 e 70 (beat, prog, psichedelia, hard rock, folk, pop)! Segui le informazioni contenute nel sito www.giovanipop.it .

La quarta puntata (1 marzo 2015) ripercorre solo alcuni dei tanti artisti intervistati o raccontati nel quinto numero della rivista "Storie di Giovani Pop" uscita a marzo 2015.
Fra i vari artisti - della sterminata scena italiana beat, pop, progressive rock e psichedelica anni 60 e 70 - di questa puntata: le Volpi Blu, i Signori della Galassia, gli Aspidi, Emilio Locurcio, gli Apaches. Inoltre qualche parola sul libro "Terzo Grado. Indagine sul pop progressivo italiano" libro scritto da Alessio Marino ed edito dalla Tsunami Edizioni ad aprile 2015.

L'indice della rivista "Storie di Giovani Pop" ► N°5 ► Marzo 2015

► In questo numero abbiamo parlato di: Volpi Blu, Signori della Galassia, Franco Delfino, Alfonso Miceli, Apaches, Strana Società, Aspidi, Ricordi d'Infanzia, Pooh, Uragani, Mustangs, Emilio Locurcio, Felice Happy Ruggiero, Ricercati, Elite 66, Why?, la Sintesi, Beppe Maniglia Group, Apache 91, Cicisbei 70, Lord Thomas, Sudisti, Ugo e i Giovani, Vito Russo e i Conny, Fantomas, Enzo Nicolai e i Duca, Pino Daniele, Maurizio Arcieri, Athos Davoli, Cerchio d'Oro, Varago, Sigillo di Horus, Corte dei Miracoli, Giro Strano, Sabratha, Beltons, Aldo Salvi e gli Astor, Amici, Zordian, Thomas e i Targets, Mat 65, Guido e i Mack 9, Roby e i Gentlemen, Michele e i Michelangeli, Diario, Joker Jolly, Eminence, Ku Klux Klan, Moon Boys, Volti, Bucanieri, Lucio Dalla, Silvia Grissi, Circus 2000, Peps Garino e i Cosacchi, Juniors, Ragazzi del Sole, Paolo Conte, Bounty Killer's, Wheather Boys, Modì, Margherita e gli Spirituals, Atomic's Group, Facce di Fuoco, Jews' Harps, Day Dream, Redgards Group, Imposta e Consumo, Cocki Mazzetti e il suo Complesso, Carlo Mioli, Meteors, Marines, Judas, Copains.
► Nel nostro bollettino sono presenti recensioni, manifestazioni ed altri avvenimenti inerenti alla cultura musicale anni 50/60/70.
► Il bollettino è formato da una doppia copertina con differenti artisti (le Volpi Blu / i Pooh)
Marzo 2015

"Storie di Giovani Pop" n.5



L'Associazione Giovani Pop edita a marzo il quinto bollettino informativo riservato ai suoi associati. Per informazioni e contatti  WWW.GIOVANIPOP.IT

Cari amici
con vero orgoglio vi presento il 5° numero di Storie di Giovani Pop.

Doppia copertina, come sempre: stavolta tocca alle Volpi Blu (presenti con una lunghissima intervista) e i mitici Pooh, con tante foto contenute all'interno e una intervista!





Dopo un piccolo aggiornamento su alcuni gruppi già trattati in passato (Beltons, Aldo Salvi e gli Astor) si fa un doveroso saluto a Pino Daniele, Maurizio Arcieri e Athos Davoli

Poi si riparte alla grande, questa volta con una lunga intervista ad un membro di varie formazioni savonesi fra cui Volpi Blu, Amici, e Signori della Galassia: Franco Delfino, autore anche di lp Library davvero notevoli. Con lui ripercorriamo la storia discografica delle Volpi Blu e dei Signori della Galassia, attraverso curiosità mai affrontate prima di oggi da nessuna rivista!






Ci spostiamo a Torino, e qui intervistiamo Luigi, un membro di Apaches, Strana Società, Roby e i Gentlemen, Michele e i Michelangeli... un approfondimento sulla sua storia che parte dal primo concorso del Trofeo Davoli e arriva fino a Sanremo, dove la Strana Società gareggio per ben due edizioni.

Poi si va a Milano e si conoscono alcune formazioni storiche: gli Aspidi (che dopo un esordio su 45 giri e alcune partecipazioni diventeranno i Ricordi d'Infanzia, straordinario gruppo progressive rock che inciderà un 45 giri e un Lp, "Io uomo"), il Diario, i Joker Jolly.... in cui ci ha militato Domenico... il nostro intervistato.

A Lodi conosciamo i Mustangs e a Pisa i Ricercati, la Elite 66 e il gruppo prog degli "Why?" (con l'incredibile 45 giri "Un letto caldo" / "Onorata società")... infine una lunga intervista a Emilio Locurcio (autore dell'ellepì "L'Eliogabalo") e il musicista-produttore della DKF di Torino, Happy Ruggiero (l'uomo dietro ai dischi dei ragazzi del Sole, Peps Garino e i Cosacchi, Stereo, Juniors, Silvia Grissi, Paolo Conte...).






E dopo questa abbuffata di interviste ci sono recensioni ed interviste ad autori di libri musicali (fra cui Pooh e Uragani), dischi a 45 giri rarissimi del panorama beat, prog e psichedelia italiana (Apache 91, Cicisbei 70, Lord Thomas, Sudisti, Fantomas, Enzo Nicolai e i Duca, Vito Russo e i Conny, Ugo e i Giovani) e non mancano altre interviste come quella a Beppe Maniglia (la storia del rock bolognese) e il gruppo prog La Sintesi di Torino, tutt'ora in attività.

Interessante vero? Non resta che farlo vostro associandovi alla ASSOCIAZIONE "GIOVANI POP". Seguiteci su www.giovanipop.it!  Ciao e alla prossima!


"Storie di Giovani Pop: Racconti Sonori" ► Puntata #5 ► 1 marzo 2015

► In questo numero abbiamo parlato di: Volpi Blu, Signori della Galassia, Franco Delfino, Alfonso Miceli, Apaches, Strana Società, Aspidi, Ricordi d'Infanzia, Pooh, Uragani, Mustangs, Emilio Locurcio, Felice Happy Ruggiero, Ricercati, Elite 66, Why?, la Sintesi, Beppe Maniglia Group, Apache 91, Cicisbei 70, Lord Thomas, Sudisti, Ugo e i Giovani, Vito Russo e i Conny, Fantomas, Enzo Nicolai e i Duca, Pino Daniele, Maurizio Arcieri, Athos Davoli, Cerchio d'Oro, Varago, Sigillo di Horus, Corte dei Miracoli, Giro Strano, Sabratha, Beltons, Aldo Salvi e gli Astor, Amici, Zordian, Thomas e i Targets, Mat 65, Guido e i Mack 9, Roby e i Gentlemen, Michele e i Michelangeli, Diario, Joker Jolly, Eminence, Ku Klux Klan, Moon Boys, Volti, Bucanieri, Lucio Dalla, Silvia Grissi, Circus 2000, Peps Garino e i Cosacchi, Juniors, Ragazzi del Sole, Paolo Conte, Bounty Killer's, Wheather Boys, Modì, Margherita e gli Spirituals, Atomic's Group, Facce di Fuoco, Jews' Harps, Day Dream, Redgards Group, Imposta e Consumo, Cocki Mazzetti e il suo Complesso, Carlo Mioli, Meteors, Marines, Judas, Copains.
► Nel nostro bollettino sono presenti recensioni, manifestazioni ed altri avvenimenti inerenti alla cultura musicale anni 50/60/70.
► Il bollettino è formato da una doppia copertina con differenti artisti (le Volpi Blu / i Pooh)

venerdì 27 febbraio 2015

27 Febbraio 2015

Qualche indiscrezione su 

"Terzo Grado. Indagine sul Pop Progressivo Italiano"



Uno dei due autori,  Alessio Marino, inizia a dare qualche informazione sul suo libro di prossima uscita...

"Terzo grado. Indagine sul pop progressivo italiano. Uno sguardo sull'underground di una stagione irripetibile"
Tsunami Edizioni

lunedì 9 febbraio 2015

09 Febbraio 2015

Associazione "Giovani Pop: la APP Android / IOS 



Scarica anche tu la nostra APP che ti permette sul tuo SmartPhone / Tablet (sia su piattaforma Android che Iphone) di poter comodamente navigare attraverso le nostre piattaforme Youtube, Facebook, Web e Blog.


E' gratis!




giovedì 5 febbraio 2015

"Storie di Giovani Pop: Racconti Sonori" ► Puntata #3 ► 29 gennaio 2015

29 Gennaio 2015

"Storie di Giovani Pop: racconti sonori" ► Puntata #3




Trasmissione curata dalla Associazione "Giovani Pop" (presentata da Alessio Marino) e che accompagna - con l'ascolto dei dischi - le interviste, i reportage e le discografie presentate sulla rivista trimestrale "Storie di Giovani Pop" (www.giovanipop.it).

Rivista disponibile e spedita ai tesserati dell'associazione "Giovani Pop". Associarsi è semplice e si avrà diritto a ricevere a casa  "Storie di Giovani Pop" con interviste, biografie, discografie, recensioni e curiosità sul mondo musicale italiano anni 60 e 70 (beat, prog, psichedelia, hard rock, folk, pop)! Segui le informazioni contenute nel sito www.giovanipop.it .

La terza puntata (29 gennaio 2015) ripercorre solo alcuni dei tanti artisti intervistati o raccontati nel quarto numero della rivista "Storie di Giovani Pop" uscita a dicembre 2014.
Fra i vari artisti - della sterminata scena italiana beat, pop, progressive rock e psichedelica anni 60 e 70 - di questa puntata: Paolo Farina (Humana Prog), i Gens, i Black Out, gli Era di Acquario, gli Spazio Riservato ed altri complessi beat e pop sconosciuti. Inoltre qualche parola sul libro "Terzo Grado. Indagine sul pop progressivo italiano" libro scritto da Alessio Marino e Massimiliano Bruno ed edito dalla Tsunami Edizioni ad aprile 2015.

L'indice della rivista "Storie di Giovani Pop"  ►  N°4  ►  Dicembre 2014

► In questo numero abbiamo parlato di: i Trip, Mostra sul Beat di Lodi, Sandro e gli Shakers, Shakers, Volti, Volti 70, Ragazzi del Sole, Paul & Lillian, Roberto lo Scontato, Gulp, Blak Birds, Walter People Set, Camarro, Raul Machine, Dik Dik, Era di Acquario, Spazio Riservato, Giants, Gens, Delfini dello Stretto, Vox Five, Accattoni, Opera, Nuova Gente, Lando Express, Gipsy Joe, Mauro Nova, Privileges, Bob Pier Fred, Guappi, Maghi, Black Out, Paolo Farina, Humana Prog, Maxophone, Grimm, Chopin, Gas (Gruppo Acustico Sperimentale), Rokes, Gino e i Marittimi, Partners, Elisio, Milky e i Fenmen, Rivali, Autori, Jim Ivan e i Cossacks, Duo Castellazzo Gallizio, Rangers, Los Fundadores, Hammond Blues.
► Nel nostro bollettino sono presenti recensioni, manifestazioni ed altri avvenimenti inerenti alla cultura musicale anni 50/60/70.

► Il bollettino è formato da una doppia copertina con differenti artisti (i Volti 70 / i Rokes)

sabato 24 gennaio 2015

È stato annunciato da Alessio Marino, uno dei due autori....




“TERZO GRADO. INDAGINE SUL POP PROGRESSIVO ITALIANO. UNO SGUARDO SULL'UNDERGROUND DI UNA STAGIONE IRRIPETIBILE”, che uscirà ad aprile 2015 ed edito la Tsunami Edizioni. Si preannuncia come un volume di oltre 300 pagine con diverse sezioni rivolte a differenti tipologie di collectors ed progsters. Da una ricostruzione della scena musicale parlando dei gruppi principali e dei dischi più cult per una buona discografia di base, ad una ricerca dei dischi mai citati altrove (nemmeno nei più referenziati libri del settore) con addirittura una lunga sequenza di acetati, test pressing, provini, registrazioni amatoriali e versioni alternative. Infine una lunga chiacchierata con 30 protagonisti pop di quell’epoca (Orme, Trip, Maxophone, Blocco Mentale, Hellua Xenium, Santoni, Spaventapasseri, Equipe 84, Vulcani, Nuova Idea, Stormy Six, Scorpyo, Banco del Mutuo Soccorso, Vermi, Chetro & Co, Gonostoma, Joyce, Analogy, Blues Right Off…) e le relative discografiecondite da copertine, dischi inediti e rarità.<<Volevo portare la ricerca su questa musica ad un punto più elevato rispetto ciò che si sa oggi sulla stagione del pop italiano>> dice Alessio Marino <<perché ero stufo di leggere che certi gruppi erano sconosciuti o non si sapeva nulla, nonostante li avessi già trattati nella mia rivista “BEATi voi!” o “Storie di Giovani Pop”. Quindi ho progettato questa sorta di indagine poliziesca che toccherà il pop dei 70 (ma partendo dal beat e dalla psichedelia degli anni 60) e le varie sfumature del prog come il cosmic, l’hard rock, il funky, il folk. Fra una ricerca inedita con quasi 300 rarità a 45 e 33 giri introvabili  e gemme nascoste ed inedite che nessuno ha mai sentito, fra fotografie  stupende e una trentina di interviste che gettano luce su un mondo che nessuno conosceva. Sono pronto a scommettere tutto su questo mio libro, che sarà un punto di svolta fondamentale per la “rilettura” e la “riscoperta” di un genere musicale che da anni è oggetto di tanti libri ma che raramente portano nuova linfa o informazioni concrete su certe bands o certi dischi oscuri. Sia il collezionista più incallito che il giovane appassionato avrà modo di conoscere artisti, dischi e aneddoti che nessuno gli aveva mai raccontato. E il 45 giri che allegherò - solo in alcune copie numerate -  farà andar di matto tantissimi collezionisti.>>.  

GLI INTERESSATI A RICEVERE NOTIZIE SUL LIBRO O SULLA VERSIONE CON UN RARISSIMO 45 GIRI ABBINATO DEL PIU' INTROVABILE GRUPPO DI PROGRESSIVE ROCK ITALIANO -  IN MANIERA TALE DA POTERLO PRENOTARE TEMPESTIVAMENTE -  POSSONO INVIARE RICHIESTA VIA EMAIL A  BEATTEDDYBOB@GMAIL.COM . GRAZIE!